Progetto SolidariETA’

 

Considerando il progressivo invecchiamento della popolazione, determinato dall’aumento della aspettativa di vita delle persone (ben il 22,6% della popolazione italiana ha un’età media superiore ai 65 anni *dati istat), il numero di anziani è sempre più in aumento. Vista la rilevanza di questo fenomeno si è ritenuto necessario prendersi cura dell’anziano e in particolare dell’anziano fragile. Inoltre secondo l’obiettivo strategico II della strategia 2020 “favoriamo il supporto e l’inclusione sociale” appare doveroso attuare nel territorio del nostro comitato locale un progetto rivolto agli ospiti della Fondazione Giuseppe e Giuliana Ronzoni ONLUS. Le attività del progetto riguardanti l’inclusione sociale saranno volte a prevenire, mitigare e rispondere ai differenti modalità di esclusione sociale; le attività riguardanti l’invecchiamento attivo saranno volte a far vivere agli ospiti della residenza una vita produttiva, creativa e motivante rispettando la dignità delle persone; tutto ciò sarà reso possibile grazie alla presenza attiva dei volontari Cri che interagiranno con gli ospiti.

 

OBIETTIVI SPECIFICI:

 

• Promuovere e facilitare il pieno sviluppo dell’anziano
• Arginamento delle situazioni di solitudine e di isolamento nelle quali si possono venire a trovare gli ospiti
• Favorire lo scambio intergenerazionale e di reciproco aiuto
• Stimolare le capacità cognitive degli anziani tramite laboratori
• Sollecitare le risorse personali residue per placare le ansie e gli atteggiamenti depressivi tipici dell’età avanzata
• Aprire nuove prospettive di contatto, di incontro, di socializzazione, mediante l’offerta di opportunità̀ di relazioni.

 

CONTENUTI E STRUMENTI:

 

• Giochi cognitivi: carte da gioco (possibilità di tornei), memory, tombola, cruciverba ecc…
• Lettura: quotidiani, libri o ciò che più aggrada gli ospiti
• Musicoterapia: brani musicali
• Laboratori creativi: creazione di lavoretti ecc…
• Discussione su varie tematiche